Eco Bio Turismo certifica agriturismi, Bed & Breakfast, Hotel, Camping e Ostelli.

Garantisce la tutela dell’ambiente e delle risorse naturali, la gestione ecologica delle strutture ricettive, la promozione della cultura locale e la ristorazione con prodotti da agricoltura biologica.


Cosa si certifica

La certificazione Eco Bio Turismo ICEA ha come elemento distintivo l’agricoltura biologica e si applica a tutte le principali strutture turistiche: agriturismo, B&B, Alberghi, Case Vacanza, Camping.

Lo standard è organizzato in 5 aree tematiche:

  • Tutela dell’ambiente e delle risorse naturali
  • Gestione ecologica delle strutture ricettive
  • Promozione della cultura locale
  • Ristorazione Biologica
  • Mobilità sostenibile

Per ogni area sono stati definiti:

  • Requisiti obbligatori che corrispondono ai criteri minimi che devono essere osservati e rispettati al fine di poter ottenere la certificazione e la licenza d’uso del marchio Eco Bio Turismo. Il possesso di tutti i requisiti obbligatori permette alla struttura di ottenere il livello di classificazione minima della classe di merito ovvero l’attribuzione di un sole.
  • Requisiti facoltativi che concorrono alla formazione del punteggio utile per l’attribuzione della classe di merito, dal secondo al quinto sole.

Il marchio Eco Bio Turismo ICEA offre visibilità alle aziende certificate attraverso:


Come si certifica

L’iter di certificazione si articola in 4 fasi:

  1. Valutazione iniziale della struttura ricettiva e richiesta di compilazione di una scheda informativa completa di tutte le attività.
  2. Verifica ispettiva iniziale da parte di un tecnico controllore ICEA delle sede regionale più vicina alla struttura turistica.
  3. Emissione del Certificato di Conformità con indicazione della classe di merito.
  4. Sorveglianza annuale per Hotel e Campeggi e ad anni alterni per agriturismi e B&B.

Documenti e allegati

Scheda informativa Criteri di certificazione Richiesta di informazioni Requisiti facoltativi Requisiti obbligatori

 


Contattaci