Lo standard COSMOS certifica prodotti cosmetici finiti e materie prime ad uso cosmetico, formulati con l’impiego di ingredienti biologici e/o sostanze chimiche di origine naturale. Lo standard COSMOS definisce i criteri per garantire ai consumatori che i loro cosmetici siano biologici o naturali e realizzati con le più alte pratiche di sostenibilità attuabili.

INFORMAZIONI

Lo standard COSMOS è nato dalla collaborazione tra i principali organismi di certificazione e le organizzazioni internazionali del settore, tra i quali BDIH (Germania), COSMEBIO (Francia), ECOCERT (Francia) e SOIL ASSOCIATION (Regno Unito).
Lo standard prevede due livelli di certificazione per i prodotti ORGANIC e NATURAL.
COSMOS ORGANIC richiede che almeno il 20% del totale degli ingredienti provenga da agricoltura biologica, ad eccezione dei prodotti da risciacquo e dei prodotti che contengono almeno l’80% di ingredienti di origine minerale, nel cui caso il limite e 10%. Gli ingredienti di derivazione agricola fisicamente trasformati presenti in formula devono essere da agricoltura biologica almeno per il 95%.
COSMOS NATURAL richiede che tutti i parametri dello standard vengano rispettati, ad eccezione del contenuto di biologico che può essere presente ma non in una percentuale definita.

Per gli ingredienti e le materie prime lo standard COSMOS prevede la certificazione COSMOS CERTIFIED oppure l’approvazione COSMOS APPROVED.
COSMOS CERTIFIED certifica gli agro-ingredienti trasformati fisicamente e chimicamente con contenuto biologico. COSMOS APPROVED viene applicato alle materie prime non biologiche ma conformi per l’uso in prodotti cosmetici certificati secondo lo standard COSMOS.

I prodotti certificati COSMOS ORGANIC e COSMOS NATURAL ICEA garantiscono:

  • Formulazioni basate sui requisiti di naturalità e sulla chimica verde;
  • Limitazioni alle metodologie ed ai processi di sintesi chimica e processi di estrazione;
  • Controlli di tutti gli aspetti dell’approvvigionamento, della produzione, della vendita delle materie prime e dei prodotti cosmetici;
  • Certificazione e controllo effettuati nel rispetto dei requisiti imposti dalla norma EN 17065.

 

ITER DI CERTIFICAZIONE

1


Valutazione preliminare
La valutazione iniziale dei prodotti e del processo produttivo, ovvero la valutazione della composizione dei prodotti per i quali è richiesta la certificazione e della conformità delle materie prime utilizzate, tramite un’approfondita analisi di tutti i componenti. Per gli ingredienti biologici è richiesta la certificazione rilasciata da organismi di controllo e certificazione autorizzati, mentre gli ingredienti non biologici devono rientrare nelle apposite liste di ingredienti approvati nel circuito COSMOS.
2


Verifica ispettiva
La verifica ispettiva presso il sito produttivo, ovvero l’accertamento dell’effettiva conformità dei prodotti ai requisiti richiesti dal disciplinare, la corretta organizzazione e gestione dei processi di fabbricazione e delle procedure interne, il rispetto dei criteri ambientali pertinenti. Non applicata per gli ingredienti approvati COSMOS APPROVED.
3


Emissione del Certificato di Conformità
Il rilascio del Certificato di Conformità, sulla base delle informazioni e dei dati raccolti nell’ambito del processo di valutazione e verifica, che riporta l’elenco dei prodotti certificati in base alla loro classificazione, e la versione dello standard con cui i prodotti sono stati certificati.
Per il livello COSMOS APPROVED viene rilasciato un attestato di conformità degli ingredienti valutati.
4


Sorveglianza
La sorveglianza annuale che comprende periodiche ispezioni presso le unità produttive, centri di magazzinaggio e distribuzione dei prodotti, allo scopo di verificare il mantenimento delle condizioni di conformità, ed inoltre periodici prelievi per analisi di prodotto presso gli stabilimenti di produzione e nei punti vendita.
Non applicata per gli ingredienti approvati COSMOS APPROVED.
Contattaci Richiedi un preventivo Seminari Webinar ed Incontri Aziendali Dedicati One-To-One