Certificato COR (Canada)

Canada Organic Regime (COR) certifica prodotti alimentari biologici per l’esportazione e la commercializzazione sul mercato canadese.

INFORMAZIONI

Il regolamento COR si applica ai prodotti alimentari per uso umano e animale e non prevede la certificazione delle colture idroponiche ed aeroponiche, vietate anche dalla norma UE. Inoltre il regolamento prevede requisiti specifici lungo tutti i passaggi della filiera di produzione per cui tutti gli operatori che producono, trasformano ed etichettano prodotti biologici per l’esportazione in Canada devono essere certificati in conformità al COR.

Per esportare in Canada prodotti alimentari biologici, gli operatori hanno due possibilità: Esportare i prodotti sulla base della certificazione CE 834/07 oppure richiedere la certificazione COR (Canada Organic Regime).

Esportare i prodotti sulla base della certificazione CE 834/07

L’aggiornamento dell’accordo di equivalenza tra EU e Canada permette ai prodotti agricoli, incluso il vino, che sono prodotti e trasformati nell’unione europea e che sono certificati ai sensi del regolamento 834/07 di essere venduti ed etichettati come biologici in Canada, incluso l’uso del logo canadase ed europeo.

I prodotti biologici che sono importati in UE da paesi terzi e che vengono solamente immagazzinati o confezionati in UE non rientrano nell’accordo di equivalenza UE/Canada e pertanto non possono essere esportati in Canada come biologici.

Per esportare tali prodotti in Canada con i riferimenti al bio è necessaria di conseguenza la certificazione COR.

Richiedere la certificazione COR (Canada Organic Regime)

ICEA è stata accreditata dal Canadian Food Inspection Agency (CFIA) per l’attività di controllo e certificazione in conformità allo standard Canada Organic Regime (COR) che regola la produzione, etichettatura e commercializzazione di prodotti alimentari da agricoltura biologica in Canada.

Per maggiori informazioni consultare il sito di CFIA Canadian Food Inspection Agency:
https://www.inspection.gc.ca/organic-products/eng/1526652186199/1526652186496

 

ITER DI CERTIFICAZIONE

1


Richiesta di servizio
L’azienda interessata richiede il servizio di controllo e certificazione inviando la documentazione necessaria al fine di avviare l’iter di certificazione.
2


Valutazione preliminare
ICEA esegue una valutazione documentale del piano di gestione inviato dall’azienda al fine di descrivere tutte le misure che intende adottare per il rispetto dei requisiti del regolamento. I laboratori e le industrie alimentari, oltre alla documentazione già inviata ai fini del rilascio della certificazione bio Reg. CE 834/07 (ricette, elenco fornitori, piano di gestione) devono presentare anche un addendum al Piano di gestione al fine di descrivere le misure adottate per il rispetto dei requisiti specifici COR. Lo stesso vale per le aziende agricole che forniscono la materia prima.
3


Verifica ispettiva
ICEA invia un Tecnico Controllore presso tutti gli operatori della filiera di produzione, al fine di verificare l’effettivo rispetto della normativa COR in particolare per quanto attiene i parametri più restrittivi rispetto alla normativa EU.
4


Emissione del Certificato di Conformità
ICEA sulla base delle informazioni e dei dati raccolti nell’ambito del processo di valutazione e verifica. Il certificato riporta l’elenco dei prodotti certificati e rispondenti ai requisiti della normativa COR, ICEA rilascia il certificato di conformità dei prodotti o dei servizi.
5


Sorveglianza
ICEA svolge ispezioni e analisi sulla base di una attenta analisi dei rischi volte a confermare il mantenimento delle condizioni di conformità e la puntuale e corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie richieste ai fini del controllo.

DOCUMENTI E ALLEGATI