La certificazione forestale ha origine dalla crescente esigenza dei consumatori di poter disporre sui mercati internazionali di prodotti a base di legno proveniente da boschi gestiti in maniera corretta e sostenibile, sia da un punto di vista ecologico che economico e sociale.

ICEA opera come ente di ispezione per conto di Soil Association, organismo di certificazione accreditato a livello internazionale, per la certificazione di foreste o piantagioni forestali, e di prodotti di origine forestale o derivati del legno nel rispetto di rigorosi standard promossi da:
The Forest Stewardship Council® (FSC®)
Programme for the Endorsement of Forest Certification™ (PEFC™)

Prodotti certificabili

  • Gestione Forestale
  • Foreste e piantagioni forestali gestite in accordo ai principi e criteri ambientali, sociali ed economici
  • Certificazione Catena di Custodia
  • Prodotti di origine forestale
  • Prodotti di legno (tondame, segati, tranciati, legna da ardere, cippato ecc.)
  • Pannelli in legno
  • Mobili in legno e complementi d’arredo
  • Prodotti in legno per edilizia
  • Parquet
  • Pellets
  • Casse e cassette in legno
  • Prodotti derivati del legno come pasta di legno, carta e cartone, prodotti di carta, ecc.

FSC è un’organizzazione internazionale non governativa, indipendente e senza scopo di lucro, nata nel 1993 per promuovere la gestione responsabile di foreste e piantagioni.
Il marchio FSC® identifica i prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici. La foresta di origine è stata controllata e valutata in maniera indipendente in conformità a questi standard (principi e criteri di buona gestione forestale), stabiliti ed approvati dal Forest Stewardship Council®.

FSC® prevede 3 tipi di certificazioni:

  1. Certificazione di Gestione Forestale (FM) – rilasciata ai gestori forestali ed ai proprietari le cui pratiche di gestione soddisfino i requisiti dei Principi e Criteri FSC.
  2. Certificazione di Catena di Custodia (CoC) – garantisce il materiale certificato FSC ed i prodotti derivanti lungo tutta la catena di rifornimento, dalla foresta al negozio.
  3. Legno controllato – per permettere alle aziende di evitare quei tipi di legno considerati “non accettabili”.

 


Reclami e ricorsi

Per garantire un continuo miglioramento nella gestione processo di certificazione Soil Association ed ICEA garantiscono ai portatori d’interesse di gestire in maniera tempestiva e imparziale tutti i ricorsi e reclami che dovessero emergere in accordo alla procedura IP-GEN-004-10 (inserire documento scaricabile)

 

Maggiori informazioni su FSC

Il Programme for Endorsement of Forest Certification schemes (PEFC) è un’iniziativa internazionale basata su una larga intesa delle parti interessate all’implementazione della gestione forestale sostenibile a livello nazionale e regionale. Partecipano allo sviluppo del PEFC i rappresentanti dei proprietari forestali e dei pioppeti, dei consumatori finali, degli utilizzatori, dei liberi professionisti, del mondo dell’industria del legno e dell’artigianato.

Le certificazioni previste da PEFC sono le seguenti:

  • Certificazione di Gestione Forestale Sostenibile (GFS) – garantisce al consumatore finale che i prodotti di origine forestale derivano da foreste gestite in maniera legale e sostenibile, quindi che non provengano da tagli illegali o da interventi irresponsabili, che possono portare all’impoverimento o alla distruzione delle risorse forestali.
  • Certificazione di Catena di Custodia (CoC) – garantisce che l’azienda possiede e utilizza i meccanismi di sicurezza necessari per tracciare i prodotti certificati all’interno del processo di produzione dell’azienda.

Documenti e allegati

Procedura per la gestione di Ricorsi e Reclami

 


Contattaci

FSC Forestry Label FSC Label PECF