Canada Organic Regime (COR) certifica prodotti alimentari biologici per il mercato canadese e ne consente sia l’esportazione sia la commercializzazione.

 


Per esportare in Canada prodotti alimentari biologici, gli operatori hanno due possibilità:

  1. Esportare i prodotti sulla base della certificazione CE 834/07
    Da luglio 2011, grazie all’accordo di equivalenza tra il regolamento CE 834/07 e regolamento COR, i prodotti certificati ai sensi del regolamento CE 834/07 possono essere esportati in Canada senza bisogno di ulteriori certificazioni. In etichetta può essere inserito il logo del regolamento COR.2. Richiedere la certificazione COR (Canada Organic Regime)
    ICEA è stata accreditata dal Canadian Food Inspection Agency (CFIA) per l’attività di controllo e certificazione in conformità allo standard Canada Organic Regime (COR) che regola la produzione, etichettatura e commercializzazione di prodotti alimentari da agricoltura biologica in Canada, entrato in vigore il 30 giugno 2009.
    Il regolamento COR:
    · si applica ai prodotti alimentari per uso umano e animale
    · non prevede la certificazione della colture idroponiche ed aereoponiche (vietate anche dalla norma UE)
    · prevede requisiti specifici lungo tutti i passaggi della filiera di produzione per cui tutti gli operatori che producono, trasformano ed etichettano prodotti biologici per l’esportazione in Canada devono essere certificati in conformità al COR.

    Il 7 Aprile 2016 è entrato in vigore l’aggiornamento dell’accordo tra Canada ed EU.
    “Il governo del Canada e la commissione europea sono lieti di annunciare l’estensione dell’accordo di equivalenza per l’agricoltura biologica tra EU e Canada che entra in vigore in data odierna. 
    Dopo 5 anni dall’implementazione dell’accordo di equivalenza tra EU e Canada (EUCOEA), si è trovato l’accordo per estendere il campo di applicazione dei prodotti che possono essere commercializzati secondo mutuo riconoscimento. Il vino biologico non era stato incluso nel campo di applicazione dell’accordo EUCOEA. L’aggiornamento permetterà al vino biologico certificato ai sensi del regolamento europeo o canadese di essere venduto ed etichettato come biologico in entrambi i mercati.”
    L’aggiornamento dell’accordo di equivalenza tra EU e Canada permette ai prodotti agricoli, incluso il vino, che sono prodotti e trasformati nell’unione europea e che sono certificati ai sensi del regolamento 834/07 di essere venduti ed etichettati come biologici in Canada, incluso l’uso del logo canadase ed europeo.

Come si certifica

L’iter di certificazione si articola in 5 fasi principali:

  1. Richiesta servizio di controllo e certificazione e invio della documentazione richiesta al fine di avviare l’iter di certificazione.
  2. Valutazione iniziale dei prodotti e del processo produttivo. L’azienda deve descrivere tutte le procedure di lavoro le tecniche di produzione adottate. I laboratori e le industrie alimentari, oltre alla documentazione già inviata ai fini del rilascio della certificazione bio Reg. CE 834/07 (ricette, elenco fornitori, piano di gestione) devono presentare anche un addendum al Piano di gestione al fine di descrivere le misure adottate per il rispetto dei requisiti specifici COR. Lo stesso vale per le aziende agricole che forniscono la materia prima.
  3. Verifica ispettiva in situ, presso tutti gli operatori della filiera di produzione, al fine di verificare l’effettivo rispetto della normativa COR in particolare per quanto attiene i parametri più restrittivi rispetto alla normativa EU.
  4. Emissione del Certificato di Conformità sulla base delle informazioni e dei dati raccolti nell’ambito del processo di valutazione e verifica. Il certificato riporta l’elenco dei prodotti certificati e rispondenti ai requisiti della normativa COR
  5. Sorveglianza annuale tramite periodiche ispezioni e analisi volte a confermare il mantenimento delle condizioni di conformità.

 


Documenti e allegati

Regolamento per la certificazione Richiesta servizi di controllo e certificazione Tariffario Questionario informativo Piano di gestione produzione vegetale Piano di gestione allevamento Piano di gestione trasformatori Piano di gestione raccolta spontanea Logo COR

 


Contattaci